Pilat A. • Terapie miofasciali: induzione miofasciale


Pilat A. • Terapie miofasciali: induzione miofasciale

Disponibile

Prezzo di copertina 65,00 €
55,25
Risparmiate 15 %
IVA inclusa


Nel corso dei secoli, i trattamenti relativi ai differenti tipi di manovre manuali si diressero principalmente alle lesioni dell'apparato locomotore. L'analisi di queste lesioni, così come quella delle forme di azione delle manovre manuali applicate nel processo di trattamento, si perfezionò durante gli anni, secondo gli apporti scientifici vigenti in ogni epoca.

Così, si formarono nuovi ed audaci concetti basati sull'esperienza clinica. La mancanza di una conferma precisa con i comprovati metodi di indagine scientifica di laboratorio, ma d'altra parte, con un’eccellente risposta clinica osservata come risultato delle applicazioni, non fermò, bensì stimolò, lo sviluppo di programmi clinici. In questo modo si ampliarono gli orizzonti della visione verso la salute integrale senza barriere né limitazioni. Questi orizzonti furono, nel passato, limitati in un certo modo dal sofisticato studio biotecnologico che ampliò il modo di ricerca fino al punto di fare sparire il corpo ed il corpo è un esempio del flusso d'informazione vivente. Ogni insieme è una continuità: strutturale, funzionale ed informatica.

Il libro è nato dalla necessità di contare su un materiale di appoggio per i corsi di Terapia Miofasciale. Nel processo della sua creazione sperimentò diversi cambiamenti a causa delle nuove scoperte e prove scientifiche, come, ad esempio, l'affascinante teoria della "tensegrità", recentemente "sotto la lente d'ingrandimento" della NASA e edita nelle sue pagine scientifiche, permettendo un maggiore e migliore appoggio fondato sulla scienza. Essendo l’autore fisioterapista, la visione teorica si è realizzata dal punto di vista pratico-clinico, ed in funzione delle applicazioni pratiche.

pp. 626, numerose illustrazioni e schede, ed. 2006 - ISBN 978-88-7449-206-0

Cerca questa categoria: Osteopatia