Villeneuve P. • Piede, equilibrio e postura


Villeneuve P. • Piede, equilibrio e postura

Disponibile

Prezzo di copertina 50,00 €
42,50
Risparmiate 15 %
IVA inclusa


Questo testo affronta un argomento d’importante attualità: l’interazione fra il piede, l’equilibrio e la postura, sia da un punto di vista neurosensoriale che sotto i suoi aspetti clinici e terapeutici.

Anche se Magnus, agli inizi del secolo, ha attribuito al piede un ruolo sensoriale fondamentale nei fenomeni fisiologici del controllo dell’equilibrio e della postura, i podologi per un lungo periodo, hanno continuato a fabbricare ortesi considerandone solo i dati meccanici.

Le prime ortesi a finalità neurosensoriale sono comparse solo una ventina di anni fa, e in contesto empirico.

I recenti lavori di fisiologia posturale, coadiuvati anche dalla produzione di valide apparecchiature posturografiche, giustificano in pieno le intuizioni neurosensoriali di questi pionieri: le variazioni d’informazione, a livello dei recettori cutanei plantari, fanno variare la postura e l’equilibrio.

La pianta del piede è veramente un recettore del sistema posturale, come lo sono l’occhio e il vestibolo.

L’operatore deve tenere in considerazione l’aspetto neurosensoriale del piede.

L’esame clinico posturale e la valutazione stabilometrica presentati, permettono di orientare la scelta terapeutica in funzione di osservazioni cliniche e non di dati empirici.

pp. 286, illustrato - ISBN 978-88-7449-261-9

Cerca anche queste categorie: Podologia, Posturologia